L’ANAG in Val d’Aosta è stata presente ed attiva con il Presidente Agostino Bouillas negli anni 2005 circa. Poi lentamente è andata declinando fino a perdere l’attività associativa. Nuova linfa è arrivata con l corso di primo livello che si è tenuto nell’autunno del 2017 e che ha fatto sì che maturassero le condizioni per avere un nuovo Consiglio ed un nuovo Presidente, nella persona di Angelo Sarica, appassionato del suo territorio e impegnato dal 1995 nella ricerca costante della qualità nel settore del food and beverage,  iniziata con la storica enoteca La Bottegaccia, con un lungo percorso di sommelier alle spalle, valido ancora oggi per affrontare le sfide. L’ultima sfida è stata avere accettato questa carica impegnativa che Sarica ha portato avanti con grande impegno ed equilibrio cercando di rendere i soci coesi e di far diventare l’ANAG Val d’Aosta un importante tassello della Federazione, così che da sud a nord si parli la stessa lingua: quella della qualità del nostro prodotto di bandiera e del bere consapevole.