La nascita ufficiosa dell’ANAG – Associazione Emilia Romagna si può far risalire a un momento conviviale, avvenuto la sera dell’8 ottobre 2002, alla presenza dell’allora Presidente Nazionale Pierantonio Zanoni e promosso da un nutrito gruppo di sommelier AIS.

Al successivo corso di formazione, che qualificò nel gennaio 2003 i primi 28 assaggiatori emiliani, seguì la consegna delle relative Patenti, avvenuta il 28 marzo 2003 per mano dell’allora vice Presidente Nazionale Silvano Facchinetti al termine della prima Assemblea dei soci che portò alla costituzione del primo Consiglio di amministrazione e all’elezione di Andrea Toselli (Presidente Regionale) e di Renzo Cervi (Presidente Provinciale di Ferrara).

Il comune interesse per le acquaviti, rafforzato dal clima di amicizia, ha saputo diffondere, attraverso i corsi e gli appuntamenti riservati alle degustazioni, spesso con la gradita presenza dei distillatori, la passione e la voglia di scoprire l’affascinante mondo della distillazione e del bere consapevole.

Il numero dei soci è poi cresciuto rapidamente, stabilizzatosi da alcuni anni intorno al centinaio.

E’ per noi una grande soddisfazione sapere che parte della didattica, tuttora utilizzata, è stata sviluppata anche grazie al contributo di nostri soci.

Il 22 giugno 2011, su richiesta della Federazione ANAG, tutte le Associazioni regionali si sono date identico statuto ed è stata ufficialmente registrata la costituzione dell’ANAG – ASSOCIAZIONE DELL’EMILIA ROMAGNA”.