Notizie

venerdì 25 Settembre 2020

Una domenica in distilleria per “Piemonte Grappa”

“Piemonte Grappa, alla corte dell’alambicco”, l’annuale evento del Consorzio di Tutela Grappa del Piemonte e Grappa di Barolo, si farà. L’appuntamento che pone in risalto il lavoro delle distillerie piemontesi, invitando i visitatori a scoprire l’affascinante mondo dell’alambicco e i variegati gusti dei prodotti della distillazione e non solo, è confermato per domenica 4 ottobre e risulta inserito nel programma della Douja d’Or 2020 come evento che promuove il territorio e le sue eccellenze, grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Asti.

Le distillerie del Consorzio che aderiscono sono 11, distribuite sulle colline delle diverse aree piemontesi, e tutte sono pronte ad accogliere il pubblico applicando le misure di attenzione relative a Covid-19 a cui i visitatori dovranno attenersi. Verranno proposte visite guidate agli impianti e degustazioni dei tanti prodotti che rappresentano questo comparto piemontese, legati alla tradizione dei diversi territori e dei diversi vitigni, spesso serviti in abbinamento a prodotti dolciari o ad altre specialità.

Sarà importante contattare la distilleria che si intende visitare e prenotarsi, scegliendo tra le aziende che compaiono sul sito web consorziograppapiemontebarolo.it. In questo anno così anomalo, in cui una pandemia è arrivata a colpire l’economia e a minare la libertà delle persone, questo evento intende essere un segnale positivo che rappresenta la volontà di proseguire il lavoro e la promozione di un’attività storica e artigianale antica che si trasmette attraverso le generazioni.

Fonte: Consorzio di Tutela Grappa del Piemonte e Grappa di Barolo

Torna alla lista