Notizie

martedì 02 Novembre 2021

Premiazioni online per il 38° Premio Alambicco d’Oro ANAG: 7 appuntamenti da sabato 6 novembre

Si svolgeranno anche quest’anno online le premiazioni del 38° Premio Alambicco d’Oro ANAG che ha assegnato 83 medaglie a grappe, acquaviti e brandy prodotti in tutta Italia.

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno e alla luce delle restrizioni ancora in vigore, ANAG ha organizzato 7 dirette che saranno trasmesse, a partire da sabato 6 novembre, sulla pagina Facebook di ANAG Italia.

Gli appuntamenti saranno moderati da Paolo Bini, giornalista, relatore e responsabile della comunicazione per ANAG e ospiteranno, suddivise per regioni, le distillerie e le aziende vitivinicole vincitrici con la partecipazione dei referenti territoriali ANAG e ospiti istituzionali legati al mondo della distillazione italiana.

Tutti gli appuntamenti

La prima diretta online è in programma sabato 6 novembre, alle ore 10, con vincitori e ospiti collegati da Veneto e Lombardia. Lo stesso giorno, alle ore 11.30, sarà la volta di Toscana e Lazio.

Gli appuntamenti online in compagnia dei vincitori del 38° Premio Alambicco d’Oro ANAG riprenderanno sabato 13 novembre, alle ore 10, con collegamenti da Puglia, Sicilia e Basilicata.

Sabato 27 novembre torna un doppio appuntamento: alle ore 10, saranno protagonisti prodotti e ospiti liguri insieme a una prima parte di quelli piemontesi e alla Sardegna, mentre alle ore 11.30 sarà la volta di altri ospiti piemontesi in compagnia di collegamenti dalla Valle d’Aosta.

Le premiazioni online del concorso ANAG si chiuderanno sabato 4 dicembre: alle ore 10 la prima tranche di ospiti collegati dall’Alto Adige e dal Trentino, provincia autonoma che tornerà protagonista anche dalle 11.30 con il Friuli Venezia Giulia.

Il calendario delle premiazioni online del 38° Premio Alambicco d’Oro sulla pagina Facebook di ANAG Italia

  • Sabato 6 novembre, ore 10: Veneto e Lombardia
  • Sabato 6 novembre, ore 11.30: Toscana e Lazio
  • Sabato 13 novembre, ore 10: Puglia, Sicilia e Basilicata
  • Sabato 27 novembre, ore 10: Liguria, Sardegna e Piemonte (prima parte di ospiti)
  • Sabato 27 novembre, ore 11.30: Piemonte (seconda parte di ospiti) e Valle d’Aosta
  • Sabato 4 dicembre, ore 10: Alto Adige e Trentino (prima parte di ospiti)
  • Sabato 4 dicembre, ore 11.30: Trentino (seconda parte di ospiti) e Friuli Venezia Giulia
Torna alla lista