Notizie

mercoledì 07 Ottobre 2020

Premiazione telematica per il 37° Premio Alambicco d’Oro di Anag

Il Covid-19 non ha fermato la selezione del 37° Premio Alambicco d’Oro promosso da Anag, Associazione nazionale assaggiatori grappa e acquaviti, svolta in presenza e in sicurezza lo scorso giugno, e non ferma neppure la premiazione dei vincitori, anche se in forma diversa. Il tradizionale appuntamento che ogni anno si svolgeva ad Asti nel corso della Douja d’Or per incontrare ospiti e produttori “spiritosi”, quest’anno sarà esclusivamente on line, seguendo le dirette in programma sulla Pagina Facebook Assaggiatori grappa e acquaviti – Anag.

A partire da sabato 10 ottobre, l’associazione coinvolgerà tutte le distillerie vincitrici delle 72 medaglie Best Gold, 30 Gold e 30 Silver, assegnate a grappe, acquaviti e brandy italiano in arrivo da tutta Italia, e dei due premi speciali che da alcuni anni arricchiscono il concorso spiritoso. Quello riservato alla distilleria con il miglior punteggio complessivo sommando le medaglie ricevute da prodotti propri è andato a Roner Spa Distillerie, con due medaglie Best Gold, una Gold e una Silver, mentre “Il vestito della grappa”, riservato alla bottiglia giudicata più bella per etichetta e forma da una giuria composta da giornalisti, architetti e operatori esterni al mondo della distillazione, è andato a Grappa “Rifò 1999” della Distilleria Beccaris.

Nel corso delle dirette ci sarà spazio anche per i saluti di ospiti e rappresentanti di associazioni e istituzioni legate al mondo della Grappa, insieme ai partner che ogni anno sostengono il Premio Alambicco d’Oro promosso da Anag, evento in costante crescita per numero e qualità dei partecipanti “spiritosi” in arrivo da tutta Italia, da nord a sud.

Per essere aggiornati su tutti gli appuntamenti, è possibile seguire la Pagina Facebook Assaggiatori grappa e acquaviti – Anag.

Torna alla lista