Notizie

giovedì 29 Agosto 2019

Grappa protagonista alla Douja d’Or con gli assaggiatori Anag

L’associazione Anag, Assaggiatori Grappa e acquaviti si conferma fra i protagonisti della Dojua d’Or, in programma ad Asti dal 6 al 15 settembre e presentata questa mattina, giovedì 29 agosto ad Asti.

Dopo aver festeggiato i primi 40 anni di Anag lo scorso settembre proprio nella città piemontese in cui l’associazione è nata nel 1978 e dove ha ancora la sua sede legale nazionale, gli assaggiatori spiritosi tornano ad animare il cartellone della tradizionale manifestazione astigiana con un banco d’assaggio e con abbinamenti pronti a far conoscere sempre di più e a valorizzare il distillato 100 per cento italiano. Nella giornata di chiusura della Douja d’Or, domenica 15 settembre, Anag consegnerà le 70 medaglie Best Gold, Gold e Silver assegnate a Grappe, acquaviti e Brandy italiano con il 36esimo Premio Alambicco d’Oro. L’appuntamento è alle ore 10 presso Palazzo Borello, nella sede della Camera di Commercio di Asti.

Per tutta la durata della Douja d’Or, da venerdì 6 a domenica 15 settembre, gli assaggiatori di Anag Piemonte saranno nel cortile di Palazzo Ottolenghi con il banco di assaggio organizzato in collaborazione con il Consorzio Tutela Grappa del Piemonte e Grappa di Barolo, dove sarà possibile degustare tutte le Grappe e le acquaviti che hanno vinto medaglie Best Gold. Gold e Silver al 36esimo Premio Alambicco d’Oro, concorso nazionale Anag, e le grappe messe a disposizione dal Consorzio Tutela Grappa del Piemonte e Grappa di Barolo. Nello stesso spazio saranno presenti anche i barman di ABI Professional, pronti a preparare cocktail a base di Grappa. Il banco di assaggio sarà aperto venerdì 6 settembre dalle ore 17 alle ore 24; sabato 7 e domenica 8 settembre dalle ore 11 alle ore 24; da lunedì 9 a venerdì 13 settembre dalle ore 17 alle ore 24; sabato 14 settembre dalle ore 11 alle ore 24 e domenica 15 settembre dalle ore 12 alle ore 24.

Da martedì 10 a venerdì 13 settembre, Anag organizza presso il proprio stand , un banco assaggio con le associazioni del GIA, Gruppo italiano assaggiatori, che comprende diverse associazioni, con abbinamenti fra Grappa e salumi (martedì 10 e venerdì 13 settembre dalle ore 17 alle ore 22 con Onas, Organizzazione nazionale assaggiatori salumi); Grappa e Aceto balsamico Tradizionale di Modena (mercoledì 11 settembre dalle ore 17 alle ore 19 con Aed-Abtm, Esperti degustatori Aceto Balsamico Tradizionale Modena) e Grappa e formaggi (giovedì 12 settembre dalle ore 17 alle ore 22 con Onaf, Organizzazione nazionale assaggiatori di formaggi e il Consorzio Robiola di Roccaverano).

L’abbinamento insolito e originale fra Grappa e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena sarà protagonista anche della degustazione guidata in programma mercoledì 11 settembre nel Salone di Palazzo Ottolenghi con inizio alle ore 21 e accompagnata da piatti e sapori tipici del territorio. L’iniziativa è organizzata da Anag e Consorzio dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Per partecipare è richiesta la prenotazione scrivendo all’indirizzo mail [email protected] a partire da lunedì 2 settembre.

Torna alla lista