Corso

martedì 28 Gennaio 2020

COSTIGLIOLE D’ASTI (AT) – Corso di primo livello assaggiatori (11 febbraio – 3 marzo)

Avvicinare il consumatore e l’appassionato del mondo spiritoso a un assaggio attento e qualificato ed educare a un consumo consapevole di Grappa e acquaviti stando attenti alla qualità piuttosto che alla quantità del prodotto nel bicchiere. E’ questo l’obiettivo principale dei corsi di primo livello organizzati da Anag, Assaggiatori Grappa e Acquaviti che fanno tappa anche in Piemonte, in provincia di Asti. L’iniziativa, promossa da Anag Piemonte, proporrà cinque lezioni fissate per martedì 11, giovedì 13, martedì 18 e giovedì 25 febbraio e martedì 3 marzo presso la Distilleria Beccaris, a Boglietto di Costigliole d’Asti, in via Alba 5. Ogni lezione sarà condotta da esperti assaggiatori Anag e si chiuderà con la degustazione guidata di alcune grappe. Al termine del corso è prevista una visita in distilleria e il rilascio di un attestato di partecipazione propedeutico all’accesso ai corsi Anag di secondo livello, che prevedono un esame finale e il rilascio della patente di assaggiatore.

Le iscrizioni sono ancora aperte e per informazioni è possibile contattare il numero 338-6740557 oppure l’indirizzo mail [email protected]

Il programma. La prima lezione sarà dedicata alla consegna del materiale didattico e alla presentazione di Anag, associazione attiva in tutta Italia, e della scheda adottata nella degustazione di grappa e acquaviti. Gli incontri successivi approfondiranno i principi dell’assaggio coinvolgendo vista, olfatto, retrolfatto e gusto; le origini e le norme della produzione di grappa e acquaviti d’uva e delle tecniche di distillazione e l’unicità della grappa, acquavite 100 per cento italiana. L’ultima lezione sarà dedicata alla “cultura del buon bere”, per conoscere meglio l’alcol e i suoi limiti e promuovere un consumo consapevole, attento alla qualità piuttosto che alla quantità del prodotto.

Informazioni.  La quota di partecipazione comprende la valigetta con cinque bicchieri da degustazione e il materiale didattico.

Torna alla lista