Notizie

lunedì 09 Marzo 2020

37° Premio Alambicco d’Oro Anag: rinviata la selezione e prorogato invio dei campioni spiritosi in gara

A seguito dei decreti ministeriali promulgati dal Governo per tenere sotto controllo la diffusione del Covid-19, noto come Coronavirus, l’associazione Anag ha rinviato alla fine del mese di aprile la selezione dei campioni di grappe, acquaviti d’uva e Brandy in gara per il 37esimo Premio Alambicco d’Oro, prevista entro marzo a Bellaria Igea Marina (Rimini), e prorogato la possibilità di inviare i prodotti fino a mercoledì 8 aprile anziché fino al 15 marzo come previsto inizialmente.

Il Premio Alambicco d’Oro vedrà protagonisti, come ogni anno, grappe, acquaviti d’uva e Brandy in arrivo da tutta Italia per conquistare le medaglie Best Gold, Gold e Silver e i due premi speciali che da alcuni anni accompagnano il concorso: quello riservato alla distilleria che otterrà il miglior punteggio complessivo sommando le medaglie ricevute da prodotti propri e da quelli distillati per conto terzi e “Il vestito della grappa”, riservato alla bottiglia giudicata più bella per etichetta e forma da una giuria composta da giornalisti, architetti e operatori esterni al mondo della distillazione. Tutti i prodotti saranno giudicati in forma anonima da esperti assaggiatori Anag utilizzando la scheda di valutazione adottata dalla stessa associazione.

Prodotti e categorie spiritose in gara. Saranno ancora nove le categorie del Premio Alambicco d’Oro 2020 rivolto, come ogni anno, a distillerie e aziende vitivinicole che producono “grappe di fattoria” ottenute con le loro vinacce da distillerie esterne. Le grappe saranno divise in giovani; giovani aromatiche (provenienti da vitigni aromatici); giovani ed aromatiche che hanno subìto permanenza in legno e aromatizzate. Quattro, invece, le categorie per le acquaviti d’uva: giovani; giovani aromatiche (provenienti da vitigni aromatici); giovani che hanno subìto permanenza in legno e aromatiche che hanno subìto permanenza in legno.

Informazioni. Il concorso conta sul patrocinio di Camera di Commercio di Asti, Assodistil, Associazione Donne della Grappa e Istituto Nazionale Grappa. Per richiedere il bando e ulteriori informazioni sul Premio Alambicco d’Oro, è possibile scrivere all’indirizzo e-mail [email protected]

Torna alla lista